News
12 marzo 2018

Pubblicata la norma ISO 45001

Il 12 marzo 2018 è stata pubblicata la norma ISO sui sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro, la ISO 45001. Ad oggi la norma volontaria su salute e sicurezza sul lavoro più diffusa è lo standard BS OHSAS 18001.

La norma ISO 45001 è organizzata secondo la cosiddetta “High Level Structure” (HLS), ossia una struttura comune a tutti gli standard ISO ideata da un gruppo di lavoro (ISO/TMB/TAG13-JTCG “Joint Vision”) istituito con lo scopo di omogeneizzare le diverse norme sui sistemi di gestione.

E' pervisto un periodo transitorio di 3 anni nel quale le imprese certificate BS OHSAS 18001 possono aggiornarsi alla nuova norma.

Quali sono i principali obiettivi della nuova norma ISO 45001?

  • essere riconosciuta a livello mondiale ­
  • declinare requisiti effettivamente flessibili ed adattabili con modalità diverse a piccole e grandi aziende ­
  • favorire la “gestione” senza che questo moltiplichi necessariamente la “documentazione” ­
  • consentire la gestione dei requisiti (anche legali) di salute e sicurezza sul lavoro senza che siano necessarie risorse aggiuntive per la gestione del sistema

Cosa devo fare per aggiornare il mio sistema di gestione?

Le organizzazioni certificate OHSAS 18001:2007 possono iniziare il processo di migrazione dai seguenti passi:

  • Recuperare una copia della norma ISO 45001.
  • Identificare le eventuali lacune nel Sistema di Gestione che devono essere affrontate per soddisfare i nuovi requisiti.
  • Sviluppare un piano di implementazione.
  • Garantire che vengano soddisfatte le nuove esigenze di competenza e creare consapevolezza per tutte le parti che hanno un impatto sull'efficacia del Sistema di Gestione.
  • Aggiornare il Sistema di Gestione esistente per soddisfare i nuovi requisiti e fornire la verifica della sua efficacia.
  • Laddove applicabile, collaborare con il proprio organismo di certificazione per gli accordi di migrazione.

Per ulteriori informazioni